This content is not available in your region

Comunità ebraica Roma, grave ritrarre ebrei con naso adunco

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Vauro, caricatura non riferimento a ebraicità Zelensky
Vauro, caricatura non riferimento a ebraicità Zelensky

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 13 <span class="caps">APR</span> – “Non è una casualità, ma<br /> un’abitudine quella di un certo signore di raffigurare gli ebrei<br /> con il naso adunco con lo stile della Difesa della Razza. Non<br /> per questo è meno grave e non per questo ci si può assuefare<br /> alla vergogna”. Così in un tweet la presidente della Comunità<br /> ebraica di Roma in riferimento alla vignetta di Vauro che ritrae<br /> Putin e Zelensky. “In questo disegno non c‘è alcun riferimento alla ebraicità<br /> di Zelensky , cosa per me del tutto priva di rilevanza. Se<br /> disegno una caricatura (si chiama così perché “carica” i tratti<br /> somatici) è ovvio che perché il soggetto risulti somigliante ne<br /> “carico” i tratti: Zelensky ha un naso importante non perché è<br /> ebreo ma perché è il suo naso”, così il disegnatore Vauro<br /> replica a quanti hanno criticato la sua vignetta che ritrae<br /> Zelensky “con un naso adunco” tacciandola di fatto di<br /> antisemitismo. “Io non ho mai pensato che gli ebrei abbiano<br /> necessariamente il naso adunco, anche perché ne conosco<br /> moltissimi che hanno nasi di vario tipo, a tutti quei cretini<br /> che commentano sul naso di Zelensky non avrei voluto nemmeno<br /> rispondere. Lo faccio solo perché se non è pura imbecillità è<br /> malafede”, conclude Vauro. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.