This content is not available in your region

Saipem: a Milano prosciolti l'ex ad Cao e società

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Anche ex dirigente. Decisione del gup su profit warning
Anche ex dirigente. Decisione del gup su profit warning

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 12 <span class="caps">APR</span> – Il gup di Milano Lorenza<br /> Pasquinelli ha prosciolto da tutte le imputazioni “perché il<br /> fatto non sussiste” l’ex ad di Saipem Stefano Cao, l’ex<br /> direttore finanziario Alberto Chiarini, che erano accusati di<br /> false comunicazioni sociali, aggiotaggio e falso in prospetto,<br /> per un caso di “profit warning” tra il 2015 e il 2016, e la<br /> stessa società, che era indagata in base alla legge sulla<br /> responsabilità amministrativa degli enti. “Siamo molto soddisfatti per questa sentenza giusta, che ha<br /> riconosciuto l’insussistenza di tutti i reati”. Così l’avvocato<br /> Fabio Cagnola, che assisteva gli ex vertici di Saipem Stefano<br /> Cao e Alberto Chiarini, e i legali Paola Severino e Enrico<br /> Giarda, che difendevano la società, hanno commentato la<br /> sentenza. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.