Inchiesta mascherine, archiviate indagini su Kompatscher

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Riguardava l'acquisto dei dpi durante la prima ondata
Riguardava l'acquisto dei dpi durante la prima ondata

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLZANO</span>, 12 <span class="caps">APR</span> – Il giudice per le indagini<br /> preliminari, Andrea Pappalardo, ha disposto l’archiviazione<br /> delle indagini contro il presidente della Provincia di Bolzano,<br /> Arno Kompatscher, nell’ambito dell’inchiesta sull’acquisto dei<br /> dispositivi di protezione individuale anti-Covid che la<br /> Provincia e l’Asl di Bolzano avevano commissionato per far<br /> fronte alla prima fase della pandemia. Lo riferisce la<br /> Provincia. L’indagine era stata inizialmente avviata per l’acquisto dei<br /> cosiddetti scaldacollo ed in seguito estesa sia agli acquisti di<br /> mascherine provenienti dal mercato cinese, che l’Azienda<br /> sanitaria provinciale aveva commissionato alla ditta Oberalp,<br /> sia al successivo bando di gara per l’acquisto di camici e tute<br /> di protezione. “Al termine dell’esame di tutto il materiale d’indagine – prosegue la nota – la procura di Bolzano ha avuto modo di<br /> accertare la piena estraneità del presidente Kompatscher da ogni<br /> iniziale accusa ed ha richiesto l’archiviazione del procedimento<br /> a suo carico, non essendo risultata provata alcuna condotta di<br /> turbativa da parte del presidente della Provincia”. “Questa conclusione è stata in seguito condivisa dal giudice<br /> Andrea Pappalardo, che in data 22 marzo ha emesso il decreto di<br /> archiviazione, che ora chiude il procedimento nei confronti del<br /> presidente Arno Kompatscher, conclude la nota. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.