Ucraina: ong, in Polonia volontario Mediterranea

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ucraino residente a Treviso, era stato bloccato da autorità Kiev
Ucraino residente a Treviso, era stato bloccato da autorità Kiev

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VENEZIA</span>, 04 <span class="caps">APR</span> – Alle 14 di oggi ha messo piede in<br /> territorio polacco Volodymyr Grygorovych Znameroskyy, il<br /> volontario di Mediterranea Saving Humans, che era stato bloccato<br /> da domenica mattina alla frontiera ucraina di Korczowa. Residente da trent’anni in Veneto e dal 1997 anche cittadino<br /> italiano, si era recato pochi giorni prima dell’inizio<br /> dell’aggressione russa, a Leopoli per i funerali del padre.<br /> Rimasto bloccato lì, si era da subito dedicato all’assistenza a<br /> donne e bambini in fuga dalle città bombardate e<br /> all’organizzazione delle missioni umanitarie. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.