This content is not available in your region

Incendio fuori controllo, dal Trentino arriva al Bresciano

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sembrava domato ma vento e siccità hanno complicato situazione
Sembrava domato ma vento e siccità hanno complicato situazione

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRENTO</span>, 25 <span class="caps">MAR</span> – Sembrava domato, ma l’incendio<br /> di probabile origine dolosa propagatosi sabato scorso in<br /> Trentino è invece ormai fuori controllo. Le fiamme impegnano<br /> infatti decine di vigili del fuoco volontari. Dalla località San<br /> Martino, nel Comune di Bondone, il fuoco, che mercoledì sembrava<br /> spento, ha ripreso vigore, alimentato dal vento e dal terreno<br /> secchissimo, e oggi ha raggiunto i boschi nel comune di<br /> Valvestino, nel Bresciano. Per cercare di arginare le fiamme – accanto<br /> all’instancabile lavoro da terra svolto dai corpi di<br /> Bondone-Baitoni (competente territorialmente), Storo, Condino e<br /> Brione – interverranno anche oggi tre elicotteri: quello del<br /> Nucleo Elicotteri, l’Erickson del Corpo forestale nazionale ed<br /> il Canadair del corpo nazionale dei vigili del fuoco. Il sindaco<br /> di Bondone, questa mattina, ha firmato il decreto di istituzione<br /> del Centro operativo Comunale di protezione civile. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.