Inverno al fotofinish,pioggia e neve in collina a Centro-Sud

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Con calo termico termico di 3-4°C
Con calo termico termico di 3-4°C

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 19 <span class="caps">MAR</span> – Festa del Papà con il ritorno di<br /> condizioni invernali, proprio nell’ultimo sabato di questa<br /> stagione in cui il freddo ha colpito in pratica solo il versante<br /> adriatico e parte del Sud, la neve è stata poca e marroncina. A<br /> dirlo sono gli esperti del sito www.iLMeteo.it, sottolineando<br /> che in questa settimana le piste da sci di gran parte<br /> dell’Europa si sono tinte di ocra, di color sabbia, di un rosso<br /> scuro, insomma di un marroncino ‘caffellatte’ a causa delle<br /> polveri del Sahara che hanno invaso il continente in modo<br /> eccezionale: in alcune zone, in particolare sull’Europa<br /> occidentale, il fenomeno è stato il più intenso degli ultimi 30<br /> anni. Ora cambia tutto proprio sul fotofinish di un inverno anomalo:<br /> la formazione di un campo di alta pressione molto robusto e<br /> centrato sulla Scandinavia, spinge il gelo dell’Ucraina<br /> nuovamente verso l’Italia, configurazione che si è vista almeno<br /> una decina di volte durante questa stagione agli sgoccioli.<br /> Questa aria fredda continuerà a scontrarsi con la massa d’aria<br /> marroncina del nordafrica presente sul nostro Sud: avremo ancora<br /> piogge intense accompagnate da un calo termico di altri 3-4°C.<br /> Gradualmente, poi, con l’ingresso delle correnti orientali,<br /> fredde ma ‘pulite’, avremo cieli tersi e più blu in quanto la<br /> luce del sole non sarà più bloccata o diffusa dal fitto<br /> pulviscolo sahariano: la neve, prevista al Sud, da un primo<br /> colore marroncino tornerà più bianca. Mattia Gussoni,<br /> meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma che la neve<br /> scenderà domani tra Calabria e Sicilia, localmente anche in<br /> Abruzzo e Basilicata, ma si tratterà soltanto di una spruzzata;<br /> sarà comunque un fenomeno affascinante soprattutto per la quota<br /> bassa, intorno ai 700 metri. Infatti, le temperature per<br /> l’Equinozio di Primavera saranno 8°C sotto la media del periodo<br /> al Sud. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.