This content is not available in your region

Adottò gemellini dopo Chernobyl, ora accoglie moglie in fuga

Access to the comments Commenti
Di ANSA
A San Ginesio 'nonna Lina compie 104 anni e abbraccia Ilenia
A San Ginesio 'nonna Lina compie 104 anni e abbraccia Ilenia

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">SAN</span> <span class="caps">GINESIO</span>, 19 <span class="caps">MAR</span> – Nel 1991, negli anni<br /> successivi all’incidente nucleare a Chernobyl, una famiglia di<br /> San Ginesio (Macerata) adottò tre fratellini ucraini, di cui due<br /> gemelli, rimasti orfani; a 31 anni di distanza lo stesso nucleo<br /> famigliare accoglie in casa Ilenia, moglie di Sergej, maggiore<br /> dei tre fratellini, in fuga dalla guerra mentre il marito pilota<br /> militare è rimasto al fronte. La signora Adele Rapagnani detta<br /> ‘Lina’, classe 1918, ha festeggiato 104 anni circondata dalla<br /> famiglia ‘allargata’, con accanto anche Ilenia il cui volto<br /> appare ora più disteso. Nonna Lina è riuscita anche a strapparle<br /> qualche sorriso ricordando i tanti aneddoti vissuti nel corso<br /> dei suoi anni, prezioso patrimonio di tradizioni, di valori<br /> culturali e civili. In occasione del compleanno ultracentenario della ‘nonnina’<br /> di San Ginesio, anche il sindaco Giuliano Ciabocco le ha fatto<br /> visita, accompagnato dagli Assessori Mari, Alessandrini e dal<br /> consigliere Paletti, anche per consegnare alla 104enne un<br /> omaggio floreale a ricordo di questo evento “speciale”. Nonna<br /> Lina è lucida, energica e quando è necessario anche autoritaria,<br /> sempre circondata dall’amore del figlio Filippo, della nuora<br /> Maria, dei nipoti e pronipoti. Proprio insieme al figlio e alla<br /> nuora decisero nel ’91 di adottare i tre fratellini ucraini<br /> orfani che crebbero e, grazie all’aiuto ricevuto, furono in<br /> grado di costruirsi una loro vita senza mai dimenticare la loro<br /> famiglia italiana. Oggi Ilenia, moglie di Sergej, da Kiev è<br /> potuta scappare dagli orrori della guerra per raggiungere Lina e<br /> tutta la sua famiglia mentre il marito è rimasto in patria a<br /> combattere. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.