This content is not available in your region

Ucraina: sindaco fa togliere bandiere pace davanti a scuola

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nel Torinese. 'Viola legge'. Bimbi espongono loro disegni
Nel Torinese. 'Viola legge'. Bimbi espongono loro disegni

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORINO</span>, 18 <span class="caps">MAR</span> – Disegni con il simbolo della pace<br /> e dei bambini che si prendono per mano. Sono i ‘lavoretti’ dagli<br /> alunni della primaria Giacomo Berruto di Baldissero, poco più di<br /> 3.500 abitanti sulla collina di Torino, dopo che il sindaco<br /> Piero Cordero ha chiesto la rimozione delle bandiere arcobaleno<br /> che gli stessi alunni avevano esposto fuori dai cancelli. “Ho chiesto il rispetto della legge che prevede che si<br /> possano esporre solo tre bandiere: regionale, nazionale ed<br /> europea. Altre non sono consentite, perché la bandiera è un<br /> simbolo politico”, sostiene il primo cittadino scatenando lo<br /> sconcerto, e polemiche, tra i genitori e i docenti della scuola,<br /> che ieri ha accolto la prima bambina ucraina in fuga dalla<br /> guerra. “Abbiamo tolto le bandiere della pace perché adesso vogliamo<br /> la guerra? Quindi viene la guerra anche qua?”, sono state le<br /> domande di alcuni bambini quando non hanno più visto le<br /> bandiere. “Le abbiamo tolte perché non volevamo<br /> contrapposizioni – spiega all’<span class="caps">ANSA</span> la dirigente, Cristina<br /> Brovedani -, esponendo al posto delle bandiere le creazioni dei<br /> bambini”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.