Si dimette consiglio Castelrotto in rotta con sindaco no vax

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Primo cittadino over 50 partecipava alle sedute
Primo cittadino over 50 partecipava alle sedute

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLZANO</span>, 17 <span class="caps">MAR</span> – L’intero consiglio comunale di<br /> Castelrotto, in Alto Adige, si è dimesso in protesta contro il<br /> sindaco Andreas Colli, che in questi mesi ha assunto in più<br /> occasioni posizioni no vax. La famosa goccia che ha fatto<br /> traboccare il vaso – scrive il portale news Salto.bz – sarebbe<br /> stato il diniego del primo cittadino di farsi vaccinare,<br /> nonostante abbia più di 50 anni. In merito all’obbligo di Super<br /> green pass in consiglio comunale, Colli aveva risposto che<br /> l’avrebbe controllato lui di persona. All’ultima seduta però non<br /> avrebbe controllato i qr dei consiglieri e non avrebbe neanche<br /> lasciato l’aula. A questo punto le delibere rischiavano di<br /> essere annullate. Nei prossimi giorni la giunta provinciale<br /> dovrà nominare un commissario che guiderà il centro turistico<br /> alle elezioni comunali. Secondo Salto.bz, Colli potrebbe<br /> ricandidarsi con una lista no vax. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.