This content is not available in your region

Jet precipitato: un pilota morto, l'altro è grave

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Si erano lanciati prima dello schianto
Si erano lanciati prima dello schianto

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">LECCO</span>, 16 <span class="caps">MAR</span> – Un pilota morto, l’altro in gravi<br /> condizioni. E’ questo, secondo quanto si apprende, l’esito delle<br /> ricerche dell’equipaggio dell’Aermacchi 346 precipitato stamani<br /> sui monti nel Lecchese. In tutta la zona montana dell’incidente<br /> sono ancora al lavoro numerose squadre di soccorritori di tutte<br /> le forze dell’ordine. I due piloti si erano lanciati prima dello<br /> schianto ma in una zona molto ravvicinata alle pareti rocciose<br /> della montagna, che raggiunge quota 2.609 metri. Il pilota<br /> ferito è stato trovato su un balcone naturale di roccia, in una<br /> zona particolarmente impervia. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.