This content is not available in your region

Uccise compagna e portò via le figlie, condannato all'ergastolo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sentenza in Corte d'assise a Sassari, femminicidio nel 2020
Sentenza in Corte d'assise a Sassari, femminicidio nel 2020

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">SASSARI</span>, 15 <span class="caps">MAR</span> – Ergastolo. La Corte d’assise di<br /> Sassari ha condannato Francesco Douglas Fadda, 46 anni, al<br /> massimo della pena per il femminicidio della sua compagna 41enne<br /> di origine ceca, Zdenka Krejcikova, morta in conseguenza di una<br /> ferita da coltello riportata in un bar di Sorso il 15 febbraio<br /> 2020. La Corte ha accolto le richieste del sostituto procuratore<br /> Paolo Piras e degli avvocati di parte civile, Teresa Pes per la<br /> madre della vittima e Pietro Diaz per le sue figlie. Fadda è<br /> stato condannato anche al pagamento di una provvisionale di<br /> 200mila euro a testa per le parti civilie e all’isolamento<br /> diurno per 1 anno. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.