This content is not available in your region

Caro carburante:da 1/4 stop riscaldamento 13 comuni area Firenze

Access to the comments Commenti
Di ANSA
E' anticipo di 15 giorni a causa del rincaro dei costi
E' anticipo di 15 giorni a causa del rincaro dei costi

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">FIRENZE</span>, 15 <span class="caps">MAR</span> – Dall’1 aprile – ad esclusione di<br /> ospedali, case di cura cliniche, scuole materne e asili nido – alcuni comuni della Città metropolitana di Firenze spegneranno<br /> gli impianti di riscaldamento nei loro territori, con un<br /> anticipo dunque di 15 giorni rispetto ai tempi consentiti. Lo ha<br /> comunicato il sindaco metropolitano Dario Nardella, a margine<br /> dell’assemblea congressuale Upi in Palazzo Medici Riccardi. La<br /> decisione è stata presa per far fronte al caro energia.<br /> Il provvedimento sarà adottato dai Comuni dell’agglomerato<br /> urbano (Firenze, Bagno a Ripoli, Calenzano, Sesto, Campi,<br /> Scandicci, Signa e Lastra a Signa), e anche di Montelupo,<br /> Cerreto Guidi, Certaldo, Montespertoli, Pontassieve e Impruneta.<br /> “Vanno attuate iniziative pubbliche immediate – ha spiegato il<br /> sindaco – che si integrino ai comportamenti individuali che<br /> tutti i cittadini possono autonomamente porre in essere, in modo<br /> da ridurre i consumi di energia da fonti non rinnovabili”.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.