Chiude fornace "al femminile", stritolata da rincaro bollette

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Spento forno a Murano. Titolare 'non molliamo,faremo altre cose'
Spento forno a Murano. Titolare 'non molliamo,faremo altre cose'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VENEZIA</span>, 11 <span class="caps">MAR</span> – Si spegne oggi il fuoco che<br /> alimenta a Murano la Fornace El Cocal, piccola impresa tutta al<br /> femminile nata durante la pandemia ma ora schiacciata<br /> inesorabilmente dal caro-energia. Dopo l’arrivo di una bolletta<br /> di 52 mila euro la titolare, Chiara Lee Taiarol, ha dovuto<br /> cedere le armi e chiudere il forno, senza rinunciare alla sua<br /> passione per il vetro. “Noi non molliamo – dice all’<span class="caps">ANSA</span> – nella<br /> lavorazione del vetro ci crediamo, al punto che, spento il forno<br /> principale, abbiamo già acquistato due forni di riscaldamento<br /> con i quali ci dedicheremo ad altre lavorazioni per produrre<br /> pezzi più piccoli”. Milanese, mamma americana, origini venete, dopo uno studio ed<br /> una ricerca che l’ha portata in diverse parti del mondo,<br /> dall’Australia a Seattle, Taiarol durante l’emergenza Covid ha<br /> deciso di andare controcorrente aprendo a Murano una sua fornace<br /> insieme all’amica e socia Mariana Oliboni. Prima la pandemia poi<br /> il rincaro dei costi energetici hanno costretto l’imprenditrice<br /> ala scelta, dolorosa, della chiusura. “Abbiamo ricevuto una<br /> bolletta da 52 mila euro – sottolinea – e ce ne stanno per<br /> arrivare altre due, più o meno dello stesso importo. Speravamo<br /> in un aiuto dal governo ma quando abbiamo capito che l’unico<br /> provvedimento preso era quello dei crediti di imposta da<br /> scaricare abbiamo deciso di bloccare il funzionamento del forno<br /> grande”. El Cocal, il gabbiano in veneziano, non vuole comunque<br /> morire. “La società resta in piedi – chiarisce -. Continueremo<br /> con altre lavorazioni del vetro, come quella ‘a lume’ seguendo<br /> la nostra filosofia: massimo rispetto della tradizione, unita<br /> alla voglia di contaminarsi con generi ed arti diverse, a<br /> partire dalla musica’”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.