This content is not available in your region

Ucraina: in Veneto giunti finora 2.500 profughi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ma molti solo in transito, Zaia, potremmo arrivare a 40-50.000
Ma molti solo in transito, Zaia, potremmo arrivare a 40-50.000

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VENEZIA</span>, 10 <span class="caps">MAR</span> – “Secondo i dati che abbiamo<br /> raccolti i profughi ucraini arrivati finora in Veneto sono<br /> 2.500”. Lo ha riferito il governatore del Veneto Luca Zaia. Un<br /> numero, ha spiegato, che cambiano di ora in ora “perché le<br /> modalità di arrivo sono molteplici, auto, pullman e treni, La<br /> provincia che ne ha accolti di più è Treviso con 780, seguono<br /> Venezia, 450, e Vicenza, 430”. Ai cittadini ucraini fuggiti dalla guerra sono stati fatti<br /> 2.306 tamponi, con 47 test positivi, un’incidenza del 2%. I<br /> flussi sono costantemente in aumento, ha aggiunto Zaia: “ci<br /> prepariamo al peggio per ospitare 40- 50mila persone”. Molti<br /> dei 2.500 ucraini arrivati in Veneto si sono però spostanti già<br /> spostati altrove. La Regione ha finora rilasciato 862 tessere<br /> sanitarie provvisorie, il 40% delle a minori. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.