Spaccio di droga a Tivoli, disposte 22 misure cautelari

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 08 <span class="caps">MAR</span> – Ventidue misure cautelari per spaccio<br /> di sostanze stupefacenti sono state eseguite oggi dai<br /> carabinieri della Compagnia di Tivoli, su delega della Procura<br /> della Repubblica di Tivoli. In particolare il gip ha disposto 4<br /> misure di custodia cautelare in carcere, 7 arresti domiciliari e<br /> 11 obblighi di dimora e obblighi di presentazione alla pg. Le indagini condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e<br /> Radiomobile della Compagnia di Tivoli, tra la fine del 2019 e<br /> per tutto il 2020, hanno consentito di raccogliere gravi indizi<br /> di colpevolezza nei confronti dei 23 indagati per il reato di<br /> concorso in spaccio di sostanze stupefacenti (in particolare<br /> hashish e cocaina).<br /> Gli arrestati sono indiziati di “avere approfittato del vuoto<br /> lasciato nella gestione delle piazze di spaccio sul territorio<br /> tiburtino – spiega una nota del procuratore di Tivoli, Francesco<br /> Menditto – a seguito di altre operazioni di polizia degli<br /> scorsi anni”. Il gruppo criminale aveva creato anche un gruppo<br /> su WhatsApp grazie al quale rifornivano con circa 100 cessioni<br /> al giorno i ‘clienti’ anche in pieno lockdown.<br /> Durante l’attività investigativa, i carabinieri hanno arrestato<br /> 3 persone in flagranza di reato e denunciato alla Procura 12<br /> persone per violazione della normativa sugli stupefacenti.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.