This content is not available in your region

Ucraina: Marche pronte a assistenza e solidarietà concreta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Firmato decreto nomina responsabile per coordinare gruppo lavoro
Firmato decreto nomina responsabile per coordinare gruppo lavoro

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ANCONA</span>, 07 <span class="caps">MAR</span> – “Le Marche sono pronte a fornire<br /> assistenza e solidarietà concreta ai cittadini ucraini in fuga<br /> dalla guerra”. In base all’ordinanza n. 872 del Capo<br /> Dipartimento della Protezione Civile nazionale, recepita da<br /> tutte le Regioni, che individua nei presidenti delle giunte<br /> regionali i Commissari per l’attuazione delle disposizioni<br /> urgenti che riguardano l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza<br /> alla popolazione ucraina, il presidente della Regione Marche<br /> Francesco Acquaroli, in accordo l’assessore alla Protezione<br /> Civile Stefano Aguzzi, ha firmato il decreto che nomina come<br /> responsabile per coordinare il gruppo di lavoro il dirigente<br /> della Protezione Civile delle Marche Stefano Stefoni. “E’ urgente adesso – spiega l’assessore Aguzzi – creare il<br /> gruppo di lavoro, che interesserà numerosi dipartimenti della<br /> Regione Marche, Anci e Prefetture: il responsabile della<br /> Protezione civile regionale predisporrà un atto deliberativo a<br /> questo scopo che sarà portato in giunta mercoledì pomeriggio”.<br /> La Regione si è attivata già per portare aiuti e organizzare<br /> l’accoglienza di eventuali profughi: “un primo camion di<br /> medicinali e apparecchiature sanitarie è partito venerdì e un<br /> altro diretto al confine polacco partirà nei prossimi giorni.<br /> Fino alla fine di marzo è attivo il Covid hotel di Porto<br /> Sant’Elpidio (Fermo). Al cessare dello stato di emergenza<br /> pandemica, – riferisce – i profughi che dovessero risultare<br /> positivi al loro arrivo o che necessitassero di una quarantena<br /> verranno ospitati in un’altra struttura alberghiera. Abbiamo già<br /> contattato a tal proposito l’associazione albergatori”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.