This content is not available in your region

Su Torre Pisa enorme striscione con scritta 'pace'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Intanto in Comune raccolti diversi quintali merce per aiuti
Intanto in Comune raccolti diversi quintali merce per aiuti

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PISA</span>, 02 <span class="caps">MAR</span> – Un grande striscione con la scritta<br /> ‘pace’ è stato srotolato stasera dalla Torre pendente di Pisa e<br /> occupa quattro anelli del campanile più celebre al mondo. E’<br /> l’iniziativa promossa dall’Opera Primaziale pisana per chiedere<br /> la fine della guerra in Ucraina. Il monumento pisano dalle 18.30<br /> alle 22.30, si spiega in una nota, “sarà illuminato con la<br /> parola pace con l’idea di inviare al mondo il potente messaggio<br /> che questa parola porta con sé, in questo difficile momento e in<br /> ogni altro della storia dell’uomo”. Nel pomeriggio, invece, il sindaco di Pisa, Michele Conti, ha<br /> riunito tutte le associazioni di volontariato cittadine insieme<br /> ai vertici della protezione civile locale e delle università<br /> pisane per un primo momento di confronto in vista<br /> dell’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina. Da<br /> domenica la città sta sostenendo la raccolta di aiuti umanitari<br /> lanciati dalla comunità ucraina pisana mettendo a disposizione<br /> l’atrio di Palazzo civico come punto di raccolta di generi<br /> alimentari di prima necessità, vestiario, coperte e medicinali<br /> di primo soccorso da inviare in Ucraina ma anche nelle aree di<br /> confine dove stanno arrivando migliaia di profughi. Per ora sono<br /> stati raccolti diversi quintali di merce e domani alle 19, ha<br /> annunciato Conti, “il punto di raccolta verrà ufficialmente<br /> chiuso e gli aiuti umanitari saranno dirottati alle associazioni<br /> di volontariato che si faranno carico di trasferirli a<br /> destinazione. Distribuiremo a chi arriverà in Comune volantini<br /> con gli estremi bancari delle singole associazioni per<br /> raccogliere bonifici da destinare alla catena di solidarietà e<br /> diffonderemo tutte le informazioni utili su questo tema anche<br /> attraverso i canali social dell’amministrazione comunale”.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.