Fontana, piano per 100 mila profughi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'In Lombardia pronti ex Covid hotel, in ricognizione case Aler'
'In Lombardia pronti ex Covid hotel, in ricognizione case Aler'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 02 <span class="caps">MAR</span> – La Lombardia sta predisponendo un<br /> piano per l’accoglienza di 100 mila profughi che potrebbero<br /> arrivare nei prossimi giorni dall’Ucraina. Lo annunciato il<br /> presidente della Regione Attilio Fontana, intervistato su<br /> Radio24. “Stiamo predisponendo un piano per la distribuzione dei<br /> profughi a livello regionale. Tenuto conto dei 55 mila ucraini<br /> residenti in Lombardia”, gli arrivi stimati sono “intorno ai 100<br /> mila – ha detto Fontana -, uno o due persone per ogni ucraino<br /> residente. Probabilmente saranno meno, però ci dobbiamo<br /> preparare per una evenienza di questo genere”. Oltre ad aver<br /> messo a disposizione gli ex Covid hotel, che sono già pronti,<br /> “stiamo facendo una ricognizione anche delle case Aler”, gli<br /> edifici di edilizia popolare di proprietà della Regione, “per<br /> capire se anche in queste possano individuarsi dei luoghi di<br /> accoglienza”, ha aggiunto il governatore. Allertate anche le ong<br /> e le associazioni di volontariato del territorio. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.