Morto Mauro Cortesi, 50 anni all'ANSA

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Si occupava di cronaca, politica e calcio, sua grande passione
Si occupava di cronaca, politica e calcio, sua grande passione

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 01 <span class="caps">MAR</span> – E’ morto a 71 anni compiuti da poco<br /> il giornalista Mauro Cortesi, all’<span class="caps">ANSA</span> per 50 anni e<br /> collaboratore fino al dicembre scorso quando le forze sono<br /> venute meno, dopo una breve ma implacabile malattia. Era entrato giovanissimo nell’agenzia di stampa nel 1970 come<br /> telescriventista a Roma per poi essere trasferito a Milano,<br /> nella cui redazione, qualche anno dopo, aveva svolto il<br /> praticantato per superare l’esame da giornalista professionista.<br /> Come redattore si era occupato di cronaca, politica, ma<br /> soprattutto di calcio seguendo anche nelle trasferte le squadre<br /> milanesi, Inter e Milan. Quello del calcio era uno dei suoi<br /> grandi interessi, ma il suo cuore era tutto per la Roma, città<br /> dove era nato e che continuava a considerare sua. Non aveva mai<br /> abbandonato il suo inconfondibile accento romanesco che lo<br /> rendeva simpatico a tutti perché era anche accompagnato da una<br /> grande disponibilità. Aveva seguito alcuni dei più importanti casi di nera, come<br /> l’omicidio di Maurizio Gucci e la strage di Linate. Negli ultimi<br /> anni di lavoro si era occupato in particolare della Fiera di<br /> Milano, seguendo eventi, manifestazioni, convegni. Sempre<br /> ironico, senza mai prendersi troppo sul serio, non si fermava<br /> davanti a niente e con la sua intraprendenza riusciva a passare<br /> ovunque e ad intervistare e farsi rilasciare dichiarazioni anche<br /> dagli interlocutori più refrattari. Aveva anche una grande<br /> passione sindacale. Era stato fiduciario di redazione a Milano<br /> ed era stato stato eletto in vari organismi sindacali: tra<br /> questi era componente del Consiglio direttivo del Glgs-Ussi<br /> Lombardia. Si era sposato due volte. Era diventato papà prestissimo di<br /> Christian che tra pochi giorni compirà 50 anni. Qualche tempo<br /> dopo era nato Claudio, 42 e, da un secondo matrimonio con la<br /> collega dell’<span class="caps">ANSA</span> Marisa Alagia, era nato Massimo, di 28 anni.<br /> Era nonno di tre nipotini, Lisa, Nicolas e Sofia. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.