This content is not available in your region

Napoli: Manfredi conferisce cittadinanza a giovane serba

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La ragazza vive nel campo rom di Scampia
La ragazza vive nel campo rom di Scampia

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">NAPOLI</span>, 28 <span class="caps">FEB</span> – Il sindaco di Napoli, Gaetano<br /> Manfredi, ha conferito la cittadinanza italiana a Sabrina<br /> Jovanovic, nata nel 2003 e di origini serbe. La ragazza è<br /> residente nel campo rom di via Cupa Perillo. La cerimonia si è<br /> svolta nella sala giunta del Comune. Ad accompagnare la giovane,<br /> i familiari e padre Eraldo Cacchione che segue la comunità rom<br /> di Scampia nel percorso di partecipazione al processo di<br /> trasformazione urbana e sociale dell’intera zona messo in campo<br /> da Comune, Città metropolitana, Municipalità e Prefettura. “Con<br /> questa iniziativa dal forte valore simbolico di conferire la<br /> cittadinanza italiana ad una ragazza serba residente a Napoli,<br /> soprattutto in queste ore drammatiche a livello internazionale<br /> per la guerra scoppiata in Ucraina – ha detto Manfredi – la<br /> nostra città conferma di essere un luogo che favorisce<br /> concretamente integrazione ed accoglienza: sul fronte<br /> dell’inclusione sociale siamo e saremo sempre in prima linea”.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.