This content is not available in your region

Comunali Genova: in simbolo Crucioli San Giorgio e Costituzione

Access to the comments Commenti
Di ANSA
"Una Genova migliore in un Paese più libero" è lo slogan
"Una Genova migliore in un Paese più libero" è lo slogan

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">GENOVA</span>, 28 <span class="caps">FEB</span> – L’immagine di San Giorgio che<br /> trafigge il drago e la scritta ‘uniti per la Costituzione’<br /> bianca su sfondo rosso: questo il simbolo della lista civica del<br /> candidato sindaco di Genova Mattia Crucioli sostenuta da<br /> Alternativa, Italexit, Ancora Italia, Riconquistare l’Italia e<br /> Partito Comunista. L’ha presentato lo stesso avvocato e senatore<br /> de ‘l’Alternativa c‘è’ stamani insieme ai coordinatori delle<br /> forze politiche che lo sostengono, che hanno tenuto la<br /> conferenza stampa simbolicamente senza indossare la mascherina<br /> “per denunciare la gestione pessima dell’emergenza covid in<br /> Italia”.<br /> Crucioli ha lanciato un invito all’Associazione Libera Piazza<br /> Genova, protagonista delle manifestazioni no vax e anti green<br /> pass ogni sabato in città, ad “aderire al progetto politico<br /> delle forze contro il Governo Draghi”.<br /> “E’ un simbolo che vuole rappresentare l’unità di forze<br /> politiche, che vogliono raggiungere diversi obiettivi sia su<br /> scala locale sia nazionale – spiega Crucioli – tutte le forze<br /> che partecipano al progetto sono consapevoli che siamo in un<br /> momento di grave attacco dei diritti e di scarsa democrazia a<br /> livello nazionale”.<br /> “Una Genova migliore in un Paese più libero”: sarà lo slogan<br /> della lista, che ambisce a selezionare almeno il 40% dei<br /> candidati consiglieri comunali e municipali “attraverso il<br /> metodo dei ‘caucus’ utilizzato dai nativi americani, ovvero<br /> assemblee cittadine aperte a tutti”.<br /> In merito alla crisi Ucraina la lista ‘uniti per la<br /> Costituzione-Crucioli sindaco’ sposa una posizione di terzietà<br /> dell’Italia dal conflitto in corso. ‘L’Italia resti fuori dalla<br /> guerra’ e ‘no all’escalation militare’: è scritto sui cartelli<br /> srotolati dal candidato sindaco di Genova e dai coordinatori<br /> delle forze politiche durante la presentazione. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.