This content is not available in your region

Ucraina: Comune Bari aderisce a 'Cultura unisce il mondo'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Pierucci, armonia e bellezza antidoti alla violenza e all'orrore
Pierucci, armonia e bellezza antidoti alla violenza e all'orrore

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARI</span>, 26 <span class="caps">FEB</span> – Anche la città di Bari aderisce alla<br /> campagna digitale ‘La Cultura unisce il mondo’, lanciata dal<br /> ministero della Cultura per ricordare che l’Italia ripudia la<br /> guerra ed esprimere piena solidarietà all’Ucraina. L’immagine<br /> scelta dall’assessora Ines Pierucci per veicolare gli hashtag #cultureunitestheworld e #museumsagainstwar è quella del<br /> prospetto del teatro Margherita che, naturalmente proteso verso<br /> il mare, rappresenta plasticamente l’idea del dialogo con<br /> l’altra sponda del nostro mare Adriatico e dell’apertura<br /> all’altro. “L’armonia, la bellezza – dichiara Ines Pierucci – sono<br /> l’antidoto alla violenza e all’orrore e insieme la forma più<br /> alta di espressione dell’ingegno umano, comprensibili in ogni<br /> luogo, ad ogni latitudine, e capaci di resistere all’oltraggio<br /> del tempo. Oggi che le bombe e i carrarmati sono tornati nel<br /> cuore dell’Europa, costringendo decine di migliaia di innocenti<br /> ad abbandonare le proprie case e la propria vita per affrontare<br /> la paura e l’ignoto, dobbiamo essere fermi nel rifiutare la<br /> logica della guerra e della sopraffazione e pronti a offrire la<br /> nostra solidarietà al popolo ucraino. Qui a Bari vivono e<br /> lavorano moltissime donne ucraine, che in queste ore sono<br /> schiacciate dall’angoscia per le sorti dei propri cari. A tutte<br /> loro ci stringiamo idealmente. Bari è la città di San Nicola,<br /> santo che unisce e non divide. Bari è città di pace”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.