Papa: medici e infermieri eroi, un grazie grande

Access to the comments Commenti
Di ANSA
All'Angelus ricorda la Giornata nazionale personale sanitario
All'Angelus ricorda la Giornata nazionale personale sanitario

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – CITTÀ <span class="caps">DEL</span> <span class="caps">VATICANO</span>, 20 <span class="caps">FEB</span> – Il Papa all’Angelus ha<br /> ricordato che oggi è la Giornata nazionale del personale<br /> sanitario. “Dobbiamo ricordare tanti medici, infermiere e<br /> infermieri, volontari che stanno vicino agli ammalti, li curano,<br /> fanno sentire meglio, li aiutano”, “nessuno si salva da solo”.<br /> “Nella malattia abbiamo bisogno di qualcuno che ci salvi, che ci<br /> aiuti” e “l’eroico personale sanitario” ha mostrato la sua<br /> “eroicità al tempo del Covid ma rimane l’eroicità tutti i<br /> giorni. Ai nostri medici, infermiere e infermieri un applauso e<br /> un grazie grande”, ha detto il Papa invitando i fedeli in piazza<br /> San Pietro a battere le mani. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.