This content is not available in your region

Studenti, non si può morire di scuola

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Corteo a Milano in partenza da piazza Cairoli
Corteo a Milano in partenza da piazza Cairoli

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 18 <span class="caps">FEB</span> – “Non si può morire di scuola” dice<br /> uno degli striscioni posti in apertura del corteo degli studenti<br /> milanesi, in ricordo di Giuseppe e Lorenzo, morti durante<br /> l’alternanza scuola-lavoro. I liceali milanesi si sono dati<br /> appuntamento in piazza Cairoli per poi partire in corteo “contro<br /> questo modello di scuola “ come si legge su un altro striscione.<br /> Il corteo passerà per il centro di Milano per chiudersi in<br /> piazza Fontana. Prima di partire i ragazzi hanno srotolato uno striscione<br /> sulla statua al centro della piazza chiedendo di abolire<br /> l’alternanza scuola-lavoro e spiegando che “l’alternanza è solo<br /> sfruttamento”. Per la manifestazione alcune linee di tram e<br /> autobus – rende noto Atm – sono state deviate. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.