Morte Rossi: pm,distrutti fazzoletti sangue?Per me erano rifiuti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Audizione Aldo Natalini in Commissione parlamentare d'inchiesta
Audizione Aldo Natalini in Commissione parlamentare d'inchiesta

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">SIENA</span>, 18 <span class="caps">FEB</span> – I fazzoletti insanguinati nel<br /> cestino dell’ufficio di David Rossi al Monte dei Paschi trovati<br /> dopo la sua morte furono distrutti perché considerati “rifiuti”.<br /> Lo dice uno dei pm delle indagini, Aldo Natalini, in audizione<br /> alla Commissione parlamentare d’inchiesta. La Commissione ha<br /> chiesto, tra l’altro, a Natalini quale sarebbe stata un’attività<br /> di indagine che avrebbe potuto scalfire la certezza “granitica”<br /> della procura sulla tesi del suicidio. “Col senno di poi<br /> probabilmente questa sui fazzoletti”, ha detto l’ex pm a Siena,<br /> oggi magistrato in Cassazione. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.