Lancio uova contro sede Lega a Civitanova Marche

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Marchetti, 'attaccare sede partito è oltraggio alla democrazia'
Marchetti, 'attaccare sede partito è oltraggio alla democrazia'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CIVITANOVA</span> <span class="caps">MARCHE</span>, 18 <span class="caps">FEB</span> – La sede della Lega di<br /> Civitanova Marche (Macerata) è stata imbrattata dal lancio di<br /> uova contro le vetrate dell’edificio. A darne notizia è il<br /> partito che annuncia che sarà sporta querela. “Attaccare la sede di un partito è un oltraggio alla<br /> democrazia – dicono il commissario della Lega Marche Riccardo<br /> Augusto Marchetti, il referente provinciale di Macerata Luca<br /> Buldorini e il referente comunale di Civitanova Marche, Giorgio<br /> Pollastrelli -. Quanto accaduto oggi a Civitanova Marche è un<br /> atto di violenza non soltanto contro la Lega, ma contro i<br /> cittadini”. “Un gesto ignobile che di certo non ci intimorisce – proseguono -, la politica non è fatta di simboli, ma di voce, e<br /> nessuna violenza ci ha mai reso afoni”. “Ci stiamo muovendo per<br /> sporgere denuncia – fanno sapere – perché certi gesti non<br /> possono essere taciuti. C‘è chi ha combattuto per la democrazia<br /> e noi della Lega siamo promotori della politica delle idee, le<br /> uniche in grado di costruire, mentre la storia ci insegna che la<br /> violenza non fa altro che distruggere”. “Quanto accaduto alla<br /> sede della Lega di Civitanova non ha niente a che vedere con la<br /> politica, – concludono Marchetti, Buldorini e Pollastrelli – perché la politica può essere divergenza, anche totale<br /> disaccordo, ma non può mai esistere laddove mancano civiltà e<br /> rispetto”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.