This content is not available in your region

Normandia, il cambiamento climatico e l'erosione minacciano le scogliere

Access to the comments Commenti
Di Hans von der Brelie
Normandia, il cambiamento climatico e l'erosione minacciano le scogliere
Diritti d'autore  euronews   -  

Lungo la costa francese della Normandia, interi tratti di scogliera sono crollati. Apparentemente, si tratta di erosione accelerata dal cambiamento climatico.

"I mutamenti qui intorno sono enormi: siamo passati da circa tre grandi incidenti all'anno a una dozzina attualmente E stiamo parlando solo di questa parte di 30 km di costa della Normandia - dice Stéphane Dodivers, skipper di "La mer pour tous" - Il riscaldamento globale contribuisce molto, con temperature elevate e molte precipitazioni. L'acqua abbondante si infiltra nelle scogliere dall'alto verso il basso e provoca la spaccatura del gesso".

Tilleul, la costa frana

Il sindaco Raphaël Lesueur mostra la spiaggia di ciottoli di Tilleul. Ha vietato l'accesso alla zona perché pericolosa e avverte i turisti inconsapevoli dei rischi.

"Penso che sia molto pericoloso stare qui sotto - spiega Lesueur - C'è un cartello sul lato destro: non si può andare lì, per il momento. È una decisione ufficiale che abbiamo preso di recente".

Alla domanda su come spiega questi crolli, il sindaco risponde che il meteo e la pioggia incidono in maniera importante. Ma - aggiunge - è vero che dovremmo chiederci fino a che punto è coinvolto il cambiamento climatico: "È una vera preoccupazione, perché se sta accadendo qui, rischia di accadere anche ad altre scogliere della regione. Le nostre coste stanno cambiando".

Euronews
Le scogliere minacciateEuronews

Criel-sur-mer, espropri nelle zone pericolose

Un po' più in là, a Criel-sur-mer, il Comune ha iniziato gli espropri, per trasferire gli abitanti dalla zona compromessa.

Il primo cittadino Alain Trouessin è allarmato: "Qui siamo a 70 metri di altezza. È una scogliera molto alta. Guardate laggiù: quando la parete rocciosa si è ritirata, metà della strada è stata distrutta. La casa lì vicino sarà demolita nelle prossime settimane".

Dieppe, la scogliera si ritira di 30 metri

Ogni anno si perdono in media 30 centimetri di costa.
Nelle vicinanze di Dieppe, il bordo della scogliera si è ritirato di 30 metri per un crollo improvviso, causando danni enormi.

Il cambiamento climatico ha un impatto sulle coste europee. In Normandia, le scogliere giganti si sgretolano più spesso. L'erosione accelera. E il livello del mare aumenta. Il cambiamento climatico fa sul serio.

Il rapporto completo sull'accelerazione dell'erosione costiera in Europa su Euronews e Euronews.com