This content is not available in your region

Presunte molestie a scuola: tensione a ingresso istituto

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Due studenti denunciano docente per aggressione al cancello
Due studenti denunciano docente per aggressione al cancello

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CASTROLIBERO</span>, 05 <span class="caps">FEB</span> – Si acuisce la protesta degli<br /> studenti del liceo scientifico del polo scolastico<br /> “Valentini-Majorana” di Castrolibero, due dei quali, stamani,<br /> secondo quanto hanno riferito, sono stati vittima di un gesto di<br /> violenza da parte di un docente all’ingresso della scuola.<br /> “Eravamo all’ingresso con le mani alte e ben in vista e stavamo<br /> solo chiedendo ai docenti di entrare dal cancello pedonale, ma<br /> all’improvviso uno di loro ha aggredito me e un mio compagno” ha<br /> riferito uno dei ragazzi che ha deciso di sporgere formale<br /> denuncia. La dirigente scolastica ha convocato un consiglio docenti che<br /> si è riunito e ha proposto un documento ai ragazzi. “Se ci sono<br /> stati nel corso di questi anni azioni, comportamenti, episodi – è scritto nel documento – che hanno in qualche modo incrinato il<br /> rapporto di fiducia tra le diverse componenti scolastiche è<br /> interesse di tutti che questi emergano in piena luce e siano<br /> valutati e perseguiti nelle sedi opportune, comprese quelle<br /> giudiziarie. E’ interesse soprattutto di noi educatori,<br /> fortemente consapevoli della responsabilità di un lavoro non<br /> solo difficile ma troppo spesso avaro di soddisfazioni sia umane<br /> che professionali, che la verità si affermi pienamente”. Intanto, i genitori dei ragazzi hanno chiesto l’intervento<br /> dell’Ufficio scolastico regionale, perché “mia figlia – ha detto<br /> un genitore- come tanti altri figli, a queste condizioni non<br /> possono restare. Vogliamo chiarezza”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.