This content is not available in your region

Sequestro da 103 milioni euro per fittizi crediti d'imposta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Finanza Perugia indaga su bonus e recupero patrimonio edilizio
Finanza Perugia indaga su bonus e recupero patrimonio edilizio

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PERUGIA</span>, 01 <span class="caps">FEB</span> – Un sequestro preventivo per oltre<br /> 103 milioni di euro è stato eseguito dalla guardia di finanza di<br /> Perugia nei confronti società e persone fisiche – allo stato<br /> sottoposte ad indagini spiegano gli inquirenti – che in base<br /> alla ricostruzione delle fiamme gialle avrebbero generato e<br /> commercializzato, sull’intero territorio nazionale, fittizi<br /> crediti di imposta relativi alle spese sostenute per interventi<br /> edilizi relativi a bonus facciate e quello locazioni, recupero<br /> patrimonio edilizio. L’operazione trae origine da un’attività di analisi condotta<br /> dal comando provinciale della guardia di finanza volta ad<br /> individuare profili di rischio connessi all’utilizzo distorto<br /> delle diverse misure agevolative, previste dalla legislazione<br /> emergenziale, sotto forma di crediti di imposta cedibili a<br /> terzi, originariamente, senza limitazione alcuna, attraverso una<br /> piattaforma informatica predisposta dall’Agenzia delle Entrate,<br /> ed utilizzabili in compensazione per l’assolvimento di debiti<br /> tributari, mediante modello F24, o monetizzabili presso banche<br /> ed altri intermediari finanziari. Il decreto di sequestro è stato disposto dal gip su richiesta<br /> della procura di Perugia. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.