This content is not available in your region

Scuola, oltre 115 mila studenti in isolamento in Lombardia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Aumento di positivi nella popolazione scolastica del 12%
Aumento di positivi nella popolazione scolastica del 12%

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 26 <span class="caps">GEN</span> – Nuovo record di contagi e<br /> quarantene nelle scuole della Lombardia. Nella settimana tra il<br /> 17 e il 23 gennaio sono 9.441 le classi in isolamento, con<br /> 115.262 alunni (18.814 nell’Ats di Milano) e 6.225 operatori<br /> scolastici in isolamento. I nuovi positivi nella popolazione<br /> scolastica sono 62.079, il 12% in più rispetto alla settimana<br /> precedente. I più colpiti sono i bambini tra 0 e 10 anni (con la<br /> punta del +74,39% nella fascia 3-5, ossia quelli ancora esclusi<br /> dai vaccini), mentre calano i contagi tra gli 11 e i 18 anni. Lo<br /> riporta il report di monitoraggio settimanale, diffuso<br /> dall’assessorato al Welfare della Regione. Il rapporto evidenzia che dopo la pausa natalizia a soffrire<br /> di più è la fascia tra 0 e 10 anni, ma solo la fascia 0-2 cresce<br /> di più rispetto alla settimana precedente (+37,35%), mentre in<br /> quella 6-10 l’incremento settimanale dei contagi (+24,87%) è<br /> inferiore di quasi 13 punti percentuali. La fascia 14-18<br /> decresce di invece di oltre il 23%, 3 punti in meno nei 7<br /> giorni. Quanto alla copertura vaccinale, nella platea 5-11 anni,<br /> che conta 635.603 bambini, il 34,14% ha ricevuto la prima dose e<br /> il 12,16% ha completato il ciclo. Tra i 12 e i 19 anni risulta<br /> vaccinato con prima dose l’87,1% della platea (789.444) mentre<br /> l’81,9% ha completato il ciclo. Le somministrazioni della dose<br /> booster sono 187.984. L’aumento delle misure restrittive<br /> riguarda tutti i cicli scolastici, con un’impennata maggiore in<br /> nidi, materne ed elementari. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.