Donna uccisa a Genova: ex compagno condannato all'ergastolo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Massacrò l'ex compagna a coltellate poi la fuga
Massacrò l'ex compagna a coltellate poi la fuga

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">GENOVA</span>, 24 <span class="caps">GEN</span> – È stato condannato all’ergastolo<br /> Renato Scapusi, l’uomo di 59 anni che a febbraio di un anno fa<br /> uccise con numerose coltellate la ex compagna Clara Ceccarelli<br /> in pieno centro a Genova. Il pubblico ministero Giovanni Arena<br /> aveva chiesto l’ergastolo per omicidio aggravato. L’aggressione era avvenuta poco prima della chiusura del<br /> negozio di pantofole della vittima in via Colombo. La donna, 69<br /> anni, lo aveva lasciato a causa dei problemi di ludopatia di<br /> lui. Quella sera dopo averla uccisa l’uomo era scappato ed era<br /> stato rintracciato dalle Volanti e dalla squadra mobile vicino<br /> l’ospedale Galliera mentre cercava di suicidarsi. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.