This content is not available in your region

Vulcano: nuova ordinanza sindaco su controllo emissione gas

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Quattro postazioni per monitoraggio, Comitato chiede incontro
Quattro postazioni per monitoraggio, Comitato chiede incontro

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VULCANO</span>, 23 <span class="caps">GEN</span> – A Vulcano, nelle Eolie, per<br /> l’emergenza gas è in arrivo una nuova ordinanza del sindaco<br /> Marco Giorgianni. Scatterà da domani, considerato che l’ultima<br /> scade oggi. Si prospetta una mini proroga, in attesa<br /> dell’insediamento della commissione che nominerà il Commissario<br /> Musumeci, anche se i tempi potrebbero preannunciarsi lunghi, per<br /> l’impegno del governatore nella elezione del Presidente della<br /> Repubblica. Attualmente nell’isola si lavora sul protocollo<br /> relativo ai controlli legati all’emissione di gas dal vulcano,<br /> in un secondo momento si valuteranno le azioni da intraprendere.<br /> Nel frattempo si stanno individuando le quattro postazioni dei<br /> laboratori dell’Arpa e dell’Ispra per la trasmissione immediata<br /> dei dati online. Saranno posizionate vicino ai cottage<br /> Altavilla, di fronte al cratere in modo da registrare<br /> “l’attività” del vulcano, nella zona dei fanghi termali, e in<br /> altre due aree dell’isola. Intanto a Vulcano si è registrata un nuovo incontro del<br /> comitato spontaneo per la difesa dell’isola delle Eolie che si<br /> e’ riunito in una assemblea pubblica al porto. I rappresentanti<br /> hanno chiesto un incontro con il sindaco Marco Giorgianni perché<br /> dicono “l’isola dovrà tornare a vivere e il primo passo dovrà<br /> essere quello di riaprirla anche ai turisti”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.