This content is not available in your region

Foto Hitler chiama "Mario", revocate deleghe assessore

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Per sindaco Orvieto Tardani post "intollerabile e inopportuno"
Per sindaco Orvieto Tardani post "intollerabile e inopportuno"

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ORVIETO</span> (<span class="caps">TERNI</span>), 21 <span class="caps">GEN</span> – Subito revocate<br /> all’assessore Angela Maria Sartini (già sospesa dalla Lega) le<br /> deleghe a lei assegnate nella Giunta comunale di Orvieto dopo<br /> che questa ha pubblicato sul suo profilo Facebook personale una<br /> foto di Hitler sorridente e al telefono con la scritta “ciao<br /> Mario volevo farti i complimenti”. Lo ha annunciato il sindaco<br /> Roberta Tardani, che guida un esecutivo di centrodestra. Questa<br /> ha spiegato sempre su Fb che la decisione è stata presa “alla<br /> luce dell’intollerabile e inopportuno post”. “Si possono non condividere e criticare le decisioni di un<br /> Governo – ha scritto Tardani – ma quanto pubblicato non può<br /> essere tollerato né giustificato e non voglio che sia<br /> minimamente accostato a questa amministrazione e in nessun modo<br /> alla storia e all’immagine della nostra città.️ In attesa di un<br /> confronto con la Lega e le altre forze politiche di maggioranza,<br /> tratterrò a me le deleghe precedentemente assegnate<br /> all’assessore Sartini”. Per l’ormai ex assessore la Lega Umbria aveva già disposto<br /> “l’immediata sospensione” dal partito. “Riteniamo il post – ha<br /> sottolineato il partito – del tutto inappropriato e di cattivo<br /> gusto. Anche il legittimo dissenso rispetto alle decisioni prese<br /> dal Governo non può e non deve mai travalicare il buon senso.<br /> Ancora più grave tirare in ballo pagine di storia così dolorose.<br /> Nei prossimi giorni il direttivo regionale incontrerà lo stesso<br /> assessore per un confronto”. Raggiunta dall’<span class="caps">ANSA</span>, Sartini aveva detto di non voler<br /> commentare il post, poi rimosso. L’assessore aveva le deleghe a politiche e servizi sociali,<br /> famiglia, scuola, istruzione e formazione, giovani e futuro,<br /> pari opportunità e politiche di genere. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.