Figlia e genero boss fermati a Fiumicino, disposto carcere

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Arrestato 40enne, 'è detersivo che mi serve per pulire'
Arrestato 40enne, 'è detersivo che mi serve per pulire'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">NAPOLI</span>, 22 <span class="caps">GEN</span> – Il gip di Civitavecchia ha<br /> convalidato il decreto di fermo emesso dalla <span class="caps">DDA</span> di Napoli nei<br /> confronti di Luca Esposito, genero di Patrizio Bosti,<br /> quest’ultimo ritenuto uno dei vertici del cartello camorristico<br /> denominato “Alleanza di Secondigliano”. Esposito è stato<br /> bloccato dalla Polizia nell’ aeroporto di Fiumicino, insieme con<br /> la moglie, Maria Bosti, figlia del boss, mentre stava per<br /> imbarcarsi su un volo per Dubai, lo scorso 17 gennaio.<br /> Il giudice ha ritenuto di non convalidare il provvedimento che<br /> la Procura aveva emesso anche nei confronti di Maria Bosti in<br /> quanto la donna è stata trovata sprovvista del biglietto e<br /> quindi è stato ritenuto insussistente il pericolo di fuga.<br /> Ciononostante il giudice ha ritenuto necessaria una misura<br /> cautelare in carcere per entrambi.<br /> Marito e moglie – difesi dall’avvocato Raffaele Chiummariello – sono accusati, nell’ambito di una indagine dei sostituti<br /> procuratori antimafia Teresi e Converso, di “corruzione di<br /> incaricati di pubblico servizio aggravato dal metodo mafioso e<br /> dalla finalità di agevolare il sodalizio di appartenenza”.<br /> Secondo gli inquirenti, infatti, per poter salire sul volo<br /> diretto negli Emirati Arabi si sarebbero procurati a pagamento – attraverso medici compiacenti – falsi certificati di avvenuta<br /> vaccinazione <span class="caps">SARS</span>-Cov-2 e falsi certificati di test molecolare<br /> con esito negativo. Gli atti del procedimento sono stati<br /> trasmessi a Napoli, per competenza territoriale, dove entro<br /> venti giorni l’ordinanza deve essere reiterata. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.