This content is not available in your region

Omicidio Trieste: ragazza contesa non avrebbe detto tutto

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sarebbe la ragione per cui inquirenti contestano favoreggiamento
Sarebbe la ragione per cui inquirenti contestano favoreggiamento

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRIESTE</span>, 18 <span class="caps">GEN</span> – Le prime dichiarazioni rese da<br /> Letizia, la ragazza contesa tra Ali e Robert, non avrebbero<br /> convinto del tutto gli inquirenti. La giovane, secondo quanto si<br /> apprende, potrebbe essere a conoscenza di più fatti e maggiori<br /> dettagli di quanto non abbia raccontato agli investigatori. Sarebbero questi, secondo quanto si apprende, i motivi che<br /> hanno indotto gli inquirenti a iscriverla nel registro degli<br /> indagati con l’ipotesi di reato di favoreggiamento. Ali, di 21 anni, rimane invece l’unico accusato dell’omicidio<br /> del 17enne triestino di origini serbe. Gli investigatori non<br /> hanno dubbi sul fatto che abbia agito da solo. Nel tardo pomeriggio di oggi, intanto, verrà eseguita<br /> l’autopsia sul corpo della vittima. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.