This content is not available in your region

Strage discoteca: aperto il processo appello a 'banda spray'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
6 morti nel 2018. Aperto. Processo ad Ancona a carico 6 imputati
6 morti nel 2018. Aperto. Processo ad Ancona a carico 6 imputati

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ANCONA</span>, 13 <span class="caps">GEN</span> – Si è aperto oggi ad Ancona in<br /> Corte d’assise di appello il processo di secondo grado per la<br /> strage della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo: sul banco<br /> degli imputati sei giovani del Modenese, già condannati in primo<br /> grado (pene comprese tra i 10 e i 12 anni e 4 mesi di carcere) e<br /> ritenuti componenti della cosiddetta “banda dello spray”.<br /> Diffondendo una sostanza urticante nel locale, stracolmo di<br /> persone in attesa di Sfera Ebbasta, nella notte tra il 7 e l’8<br /> dicembre 2018, avrebbero procurato un fuggi fuggi e un<br /> accalcamento in cui morirono schiacciate, per il cedimento di un<br /> ringhiera, sei persone: cinque adolescenti e una mamma di 39<br /> anni. Appello chiesto sia da accusa sia dalla difesa. La<br /> sentenza potrebbe arrivare il 10 o il 17 marzo. Prossima udienza<br /> 20 gennaio. La Procura generale sollecita il riconoscimento dell’accusa<br /> di associazione a delinquere, ‘caduta’ in primo grado; le difese<br /> sostengono l’estraneità ai fatti dei loro assistiti, giovani di<br /> circa 20 anni, che secondo l’accusa sarebbero entrati in azione<br /> alla Lanterna Azzurra con un modus operandi già attuato in altri<br /> locali in varie parti d’Italia: creare confusione e<br /> approfittarne per strappare collanine o altri oggetti preziosi.<br /> In primo grado erano stati riconosciuti responsabili di omicidio<br /> preterintenzionale, rapine, furti con strappo e lesioni<br /> personali. Della banda secondo l’accusa, facevano parte altri<br /> due ragazzi: uno è morto in un incidente stradale, pochi mesi<br /> dopo la strage in discoteca; per l’altro, un bolognese è stata<br /> chiesto recentemente il rinvio a giudizio. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.