This content is not available in your region

Pm, i due fermati diedero il via alle violenze in piazza Duomo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Atti, hanno selezionato le prede e incitato gli amici
Atti, hanno selezionato le prede e incitato gli amici

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 13 <span class="caps">GEN</span> – Sono stati coloro che hanno dato il<br /> via alle aggressioni in piazza Duomo la notte di Capodanno ai<br /> danni di sei delle nove ragazze, Mahmoud Ibrahim e Abdallah<br /> Bouguedra, i due giovani fermati a Milano e Torino nell’indagine<br /> della Procura di Milano per violenza sessuale di gruppo, rapina<br /> e lesioni. Secondo la ricostruzione del pm Alessia Menegazzo e<br /> dell’Aggiunto Letizia Mannella, sono stati loro che avrebbero<br /> selezionato e abbordato, con una scusa o con molestie, le<br /> ‘prede’. Dopo di che avrebbero chiamato i loro amici per<br /> accerchiarle. Mentre le vittime si tenevano per mano per cercare<br /> di stare unite, proteggersi e tentare di mettersi in salvo, gli<br /> aggressori le avrebbero divise. Una volta separate, sono state<br /> violentate una per una da una parte del gruppo mentre l’altra<br /> parte, per confondere le forze dell’ordine, avrebbe fatto muro<br /> circondando la scena per nascondere quel che stava accadendo. Un<br /> muro di persone che gridava quasi in coro per far credere che si<br /> stesse festeggiando. Gli inquirenti, come emerge dal decreto di fermo, <br /> ritengono che i due ora in carcere siano coloro che hanno dato<br /> inizio alle aggressioni e avrebbero “incitato” gli amici a<br /> mettere in atto le violenze sessuali di gruppo avvenute con il<br /> “medesimo modus operandi”. Intanto l’inchiesta va avanti per individuare eventuali<br /> altre vittime e aggressori e per chiarire definitivamente<br /> l’episodio ai danni delle due studentesse tedesche che la<br /> prossima settimana dovrebbero essere sentite. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.