This content is not available in your region

Da Davigo a Lotti possibili testimoni processo Palamara

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Magistrati e politici in liste testi Procura Perugia e difese
Magistrati e politici in liste testi Procura Perugia e difese

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PERUGIA</span>, 13 <span class="caps">GEN</span> – Ci sono anche i nomi dell’ex<br /> procuratore di Roma Giuseppe Pignatone, dell’ex consigliere del<br /> Csm Piercamillo Davigo, di Luca Lotti e di Cosimo Ferri tra<br /> quelli, 24 in tutto, che la Procura di Perugia guidata da<br /> Raffaele Cantone, intende chiamare a testimoniare in aula<br /> nell’ambito del processo che vede imputati l’ex magistrato<br /> romano Stefano Rocco Fava e l’ex consigliere del Csm, Luca<br /> Palamara per rivelazione di segreto d’ufficio. Rinviati a<br /> giudizio nell’ottobre scorso il processo nei loro confronti<br /> davanti al terzo collegio del Tribunale di Perugia comincerà il<br /> 19 gennaio. A citare Pignatone come testimone è anche la difesa di Fava,<br /> rappresentata dall’avvocato Luigi Castaldi. Mentre i nomi di<br /> Lotti e Ferri compaiono in tutte le liste testi depositate da<br /> accusa e difesa. Tra i testimoni citati da Luca Palamara, difeso dagli avvocati<br /> Roberto Rampioni e Benedetto Buratti ci sono magistrati in<br /> servizio alla procura di Roma e a quella di Napoli, lo stesso<br /> Davigo e il consigliere del Csm Sebastiano Ardita. Mentre la Procura del capoluogo umbro vuole chiamare in aula<br /> anche l’imprenditore Fabrizio Centofanti e l’avvocato siciliano<br /> Piero Amara come fa anche la difesa di Stefano Rocco Fava. Parte<br /> civile nei confronti di questo ultimo il procuratore aggiunto di<br /> Roma, Paolo Ielo, che ha depositato una lista testi composta da<br /> 13 nomi. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.