This content is not available in your region

Maltempo: nevica sulle Marche, un incidente stradale

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Imbiancate zone del terremoto, neve anche vicino alla costa
Imbiancate zone del terremoto, neve anche vicino alla costa

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ANCONA</span>, 09 <span class="caps">GEN</span> – Un’intensa nevicata sta<br /> interessando l’intera regione Marche, con precipitazioni<br /> abbondanti che sono iniziate stamani sulle vette più alte<br /> dell’Appennino, fino a scendere a quota 900-1.000 metri, per poi<br /> raggiungere nel pomeriggio anche le zone più pianeggianti. E’<br /> probabilmente dovuto all’asfalto reso viscido dalla neve e alla<br /> ridotta visibilità uno scontro frontale tra due auto, con il<br /> coinvolgimento di una terza vettura in provincia di Ancona,<br /> lungo la provinciale Corinaldese nei pressi della Chiesa del<br /> Brugnetto. Tre i feriti, che sono stati estratti di mezzi dai<br /> vigili del fuoco e dagli operatori del 118 e trasportati al<br /> Pronto Soccorso dell’Ospedale di Senigallia. Già da qualche ora la neve ha ricoperto le aree colpite dai<br /> terremoti del 2016: da Camerino a Castelsantangelo sul Nera è un<br /> unico manto bianco. Ma la neve sta scendendo anche a ridosso<br /> della fascia costiera. Stando al bollettino meteo del Centro<br /> Multirischi regionale, la perturbazione dovrebbe esaurirsi entro<br /> la mattinata di domani 10 gennaio, anche se ad alta quota<br /> continuerà a nevicare. Al momento non si registrano particolari<br /> disagi alla circolazione, anche se nelle zone montane sono<br /> entrati in azione i mezzi antineve. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.