This content is not available in your region

Senegal: disegno di legge per criminalizzare l'omosessualità

Access to the comments Commenti
Di Euronews
from video
from video   -   Diritti d'autore  AP Photo   -  

In Senegal un gruppo di deputati ha presentato mercoledì un disegno di legge volto a rafforzare la repressione dell'omosessualità nel paese dell'Africa occidentale a maggioranza musulmana. Il disegno di legge è promosso dai quattro deputati dell’opposizione Mamadou Lamine Diallo, Cheikh Bamba Dièye, Aliou Souaré e Moustapha Guirassy.

L’obiettivo è modificare il comma 3 dell'articolo 319 del codice penale per inasprire le pene, si legge nel testo, "contro chi sia stato riconosciuto colpevole di atti spudorati o contro natura con individui dello stesso sesso".

La proposta vuole innalzare la pena della reclusione fino a dieci anni e la multa fino a una cifra equivalente a 7.600 euro, senza possibilità di concedere attenuanti.

"L'ufficio dell'Assemblea nazionale si riunirà presto per decidere sull'ammissibilità" della proposta, ha detto uno dei deputati promotori.

Il 23 maggio scorso centinaia di manifestanti erano scesi in strada a Dakar per chiedere al governo di criminalizzare l’omosessualità.