This content is not available in your region

La Turchia invierà 15 milioni di vaccini in Africa. L’annuncio del presidente Erdogan

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
La Turchia invierà 15 milioni di vaccini in Africa. L’annuncio del presidente Erdogan
Diritti d'autore  AFP PHOTO /MURAT CETIN MUHURDAR /TURKISH PRESIDENTIAL OFFICE   -  

Non solo geopolitica e rapporti diplomati. Al terzo summit del partenariato Turchia-Africa ad Istanbul all’ordine del giorno anche l’emergenza pandemia da Covid-19.

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan durante un vertice dei leader del continente ha annunciato che Ankara invierà 15 milioni di dosi di vaccino, aggiungendo che i bassi tassi di vaccinazione in Africa sono “una vergogna”.

"Gli sviluppi degli ultimi anni dimostrano che consentire ai 5 paesi membri permanenti dell'ONU di avere in mano il destino del mondo intero è stato un errore, ha sottolineato Erdogan. È una grande ingiustizia per il continente africano non essere rappresentato degnamente al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite nonostante la sua popolazione di 1 miliardi e 300 mila persone.”

Incremento delle relazioni Turchia-Africa

Dal 2009, il numero delle ambasciate turche in Africa è passato da 12 a 42 e i consigli di cooperazione commerciale da 6 a 46, con un volume di affari stimato nel 2020 intorno ai 25 miliardi nel 2020 contro i 5 miliardi del 2003.

La Turchia ha investito molto nello sviluppo di relazioni commerciali e diplomatiche con il continente più povero del mondo durante il governo di Erdogan come primo ministro e poi come presidente. Ankara sta attualmente sviluppando il proprio vaccino, noto come Turkovac, che sta per ricevere l'approvazione per l'uso di emergenza. Dopo la sua autorizzazione, ha spiegato il presidente, il vaccino sarà condiviso con l'Africa.

Un grande piano d'azione

"Sanità, istruzione e clima", questi i tre punti al centro del summit ha fatto sapere il ministro degli esteri turco Mevlut Cavusoglu nel discorso inaugurale. Al centro del forum anche il rafforzamento delle relazioni tra Ankara e i paesi africani riguardo a commercio, industria, comunicazione, infrastruttura e agricoltura.

Il presidente turco è stato in visita ufficiale nel continente 50 volte visitando 30 diversi Paesi. L'ultimo viaggio in ottobre quando Erdogan si è recato in Angola, Togo e Nigeria. Pochi giorni dopo, si è tenuto a Istanbul un altro importante vertice tra Turchia e Africa dove è stato annunciato che Ankara punta a triplicare l'interscambio economico con il continente africano portandolo a 75 miliardi di dollari.