This content is not available in your region

Difesa: nuovo logo per la società in house del ministero

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Una stella contornata da mostrine militari tricolori
Una stella contornata da mostrine militari tricolori

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VENEZIA</span>, 25 <span class="caps">SET</span> – Una stella che evoca l’emblema<br /> della Repubblica, contornata da mostrine militari tricolori. Sta<br /> nella semplicità il messaggio del nuovo logo di Difesa Servizi,<br /> società in house del Ministero della Difesa, che si occupa di<br /> gestire asset e valorizzare l’unicità delle forze armate in<br /> Italia e all’estero. La targa con il nuovo marchio è stata<br /> svelata questa mattina dal sottosegretario alla Difesa, Stefania<br /> Pucciarelli, nella Sala Squadratori all’Arsenale di Venezia. “Dopo dieci anni, siamo arrivati in una nuova fase, quella<br /> della maturità. Siamo di fatto ad un giro di boa e abbiamo<br /> pensato che la nostra società meritasse anche una nuova veste<br /> grafica”, ha riferito l’amministratore delegato, Fausto Recchia.<br /> “Quello che vedete oggi è il nostro nuovo ‘segno’, che<br /> corrisponde alle caratteristiche e risponde al sentimento di<br /> Difesa Servizi. Mi preme sottolineare – ha proseguito – che la<br /> nuova grafica rappresenta la nostra ispirazione: se è vero che<br /> svolgiamo ogni giorno un’attività prettamente commerciale, la<br /> nostra filosofia è quella di muoverci sempre nell’ambito<br /> dell’istituzionalità”. Il logo non è solo grafico, ma è accompagnato anche da un<br /> motto, il ‘pay off’, in gergo pubblicitario: ‘Generiamo valore’.<br /> “Questo è un messaggio nel quale ci troviamo appieno, – ha<br /> concluso Recchia – Generare è quello che facciamo ogni giorno,<br /> mentre il valore è quello della difesa in sé e di tutte le<br /> nostre forze armate”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.