This content is not available in your region

Mafia e scommesse, confisca beni a figlio cantante boss Bari

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Case e barche per 22 milioni di euro confiscati a 14 persone
Case e barche per 22 milioni di euro confiscati a 14 persone

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARI</span>, 22 <span class="caps">SET</span> – C‘è anche Tommy Parisi, il figlio<br /> cantante del boss barese Savinuccio, tra i 14 destinatari del<br /> provvedimento di confisca definitiva di beni del valore<br /> complessivo di circa 22 milioni di euro, tra i quali<br /> partecipazioni societarie, disponibilità finanziarie, automezzi,<br /> imbarcazioni, accessori di lusso come auto, orologi e gioielli,<br /> sale scommesse e immobili nelle province di Bari, Taranto,<br /> Foggia, Cagliari e Napoli. Il provvedimento, emesso dal<br /> Tribunale di Bari, è stato eseguito dalla Guardia di Finanza nei<br /> confronti di coloro che hanno patteggiato nell’ambito del<br /> processo “Scommessa” della Dda di Bari, che nel novembre 2018<br /> portò all’arresto di 22 persone. L’inchiesta disvelò l’operatività di un sodalizio criminale<br /> transnazionale, con base operativa a Bari e ramificazioni a<br /> Malta, Antille olandesi, Isole Vergini britanniche e Seychelles,<br /> dedito principalmente – tra il 2012 e il 2016 – all’abusiva<br /> raccolta e gestione di scommesse sportive sul territorio<br /> nazionale ed estero, attraverso società straniere e utilizzando<br /> siti web irregolari, per un volume di affari illecito stimato in<br /> 650 milioni di euro. Il gruppo criminale si sarebbe anche<br /> interfacciato con i vertici di clan mafiosi di Bari e provincia<br /> ma anche campani, calabresi e siciliani. Tra i destinatari della confisca ci sono anche i capi<br /> dell’organizzazione, il pluripregiudicato barese Vito<br /> Martiradonna e i suoi tre figli. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.