Pari opportunità: Bolzano aderisce a Carta europea

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Kompatscher, "misure e azioni concrete"
Kompatscher, "misure e azioni concrete"

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLZANO</span>, 21 <span class="caps">SET</span> – La Provincia di Bolzano aderisce<br /> alla Carta europea per le pari opportunità a livello locale. Lo<br /> ha annunciato il governatore Arno Kompatscher. La firma avverrà<br /> il 30 ottobre prossimo, in occasione dei festeggiamenti per i 30<br /> anni della commissione provinciale per le pari opportunità. Il<br /> presidente della Provincia ha annunciato un piano d’azione con<br /> “azioni e misure concrete per far sì che la Carta non sia<br /> lettera morta”. Sarà perciò istituito un comitato di indirizzo<br /> che si riunirà per la prima volta l’8 ottobre. Sono anche in<br /> vista confronti con le organizzazioni femminili. La presidente della commissione pari opportunità Ulrike<br /> Oberhammer ha parlato di un “importantissimo step per le<br /> politiche femminili in Alto Adige”, mentre la consigliera di<br /> parità Michela Morandini ha ricordato la recente legge anti<br /> mobbing, approvata questa primavera, per prevenire<br /> discriminazioni sul posto di lavoro. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.