Covid: 25 positivi in una casa per minori nel Nisseno

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ricoverata una bimba di 3 mesi
Ricoverata una bimba di 3 mesi

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">SERRADIFALCO</span>, 18 <span class="caps">SET</span> – Sono 25 i positivi<br /> all’interno di una casa alloggio per minori a Serradifalco<br /> (Caltanissetta). Ieri sera al pronto soccorso infettivologico<br /> dell’ospedale Sant’Elia è arrivata anche una bimba di 3 mesi – proveniente dalla casa alloggio e accompagnata da una delle<br /> suore che gestiscono la struttura – che aveva una forte tosse ed<br /> è risultata positiva. La bimba è stata accompagnata in ambulanza<br /> all’ospedale Di Cristina di Palermo. Un’altra suora,<br /> quarantenne, è stata ricoverata nel reparto Malattie Infettive.<br /> Dei 25 positivi, 18 sono bimbi ospiti della casa. “La situazione, rapportandomi con l’Asp è comunque sotto<br /> controllo – dice il sindaco Leonardo Burgio – c‘è una costante<br /> verifica dello stato di salute delle suore e dei bimbi da parte<br /> dell’Asp, il tutto in una struttura all’interno di una comunità,<br /> quella di Serradifalco, che conta solo 7 contagiati in via di<br /> guarigione. La comunità di Serradifalco ha già superato il 70%<br /> dei vaccinati con doppia dose, l’8% della popolazione è minore<br /> di 12 anni. Manca quindi all’appello un 22% della popolazione”.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.