Eitan: zio,prossima settimana in Israele

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Attendiamo con speranza udienza giovedì, c'è Convenzione Aja'
'Attendiamo con speranza udienza giovedì, c'è Convenzione Aja'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PAVIA</span>, 17 <span class="caps">SET</span> – “Non partiamo oggi per Israele,<br /> probabilmente la settimana prossima, forse martedì”. Lo ha detto<br /> Or Nirko, zio paterno di Eitan, davanti alla sua abitazione<br /> rispondendo con poche parole ai cronisti.n casa c‘è anche la zia<br /> Aya, tutrice legale del bambino di 6 anni, unico sopravvissuto<br /> alla tragedia della funivia del Mottarone e portato in Israele<br /> sabato scorso dal nonno materno Shmuel, ai domiciliari a Tel<br /> Aviv (la misura scade oggi) accusato di rapimento e indagato a<br /> Pavia per sequestro di persona assieme alla nonna materna Etty. Or ha escluso, dunque, che la coppia partirà in questo fine<br /> settimana, ma probabilmente la prossima, forse martedì, per<br /> rivedere il piccolo, dopo una breve quarantena e prima<br /> dell’udienza fissata per il 29 settembre. I legali israeliani di<br /> Aya hanno attivato, infatti, la procedura della Convenzione<br /> dell’Aja sulla sottrazione internazionale di minori per chiedere<br /> l’immediato rientro in Italia del bimbo. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.