This content is not available in your region

Provoca incidente, fugge e si uccide sparandosi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tre i ragazzi coinvolti, indagini dei Carabinieri
Tre i ragazzi coinvolti, indagini dei Carabinieri

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">URBINO</span>, 07 <span class="caps">SET</span> – Provoca un incidente stradale senza<br /> vittime e fugge. Ma individuato e raggiunto a casa dai<br /> carabinieri si uccide sparandosi al volto con un fucile da<br /> caccia, regolarmente detenuto. E’ accaduto la scorsa notte in<br /> provincia di Pesaro Urbino: protagonista un 21enne italiano<br /> residente a Sant’Angelo in Vado. Il sinistro, nel territorio di<br /> Lunano, lungo la SS. 687 Pedemontana, ha coinvolto due auto:<br /> quella condotta dal giovane e una guidata da una donna. Non ci<br /> sono stati feriti, solo danni alle vetture. Quando i carabinieri<br /> sono arrivati a casa del ragazzo, lui è uscito dalla stanza con<br /> la scusa di andare a prendere i documenti e si è sparato. Non<br /> aveva precedenti e aveva il porto d’armi da circa un anno.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.