Urna Raffaella Carrà da S.Pio: Beruschi, voleva tornare qui

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Per volere dell'artista le ceneri a San Giovanni Rotondo
Per volere dell'artista le ceneri a San Giovanni Rotondo

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">SAN</span> <span class="caps">GIOVANNI</span> <span class="caps">ROTONDO</span> (<span class="caps">FOGGIA</span>), 04 <span class="caps">SET</span> – “Voleva<br /> tornare qui, non come presenza vera in carne e ossa, ma come<br /> presenza di cuore”. Così l’attore comico Enrico Beruschi parla<br /> di Raffaella Carrà, in attesa di partecipare a San Giovanni<br /> Rotondo alle cerimonie per l’arrivo, in mattinata, delle ceneri<br /> dell’artista, che ha voluto questa sua ultima visita a San Pio.<br /> “L’unica volta che ci siamo allegramente parlati – ha ricordato<br /> Beruschi – è stato qui a San Giovanni Rotondo per<br /> l’inaugurazione di Teleradio Padre Pio. Era un incontro tra due<br /> vecchi amici che però non si erano mai incontrati prima e che si<br /> ammiravano da lontano”, ha detto: “Per la prima volta ci siamo<br /> trovati a condividere lo stesso palcoscenico e le stesse<br /> telecamere”.<br /> Poi un aneddoto: “Il lato divertente di quella giornata – ha<br /> aggiunto – è stato quando ho sgridato i fraticelli che si<br /> dimenavano come anguille ballando sulle note delle canzoni di<br /> Raffaella, mi sono assunto la responsabilità di rimproverarli”,<br /> ha detto Beruschi. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.