This content is not available in your region

Vaccini: Sardegna, "tanti consiglieri c.destra non li fanno"

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La denuncia dell'esponente dell'opposizione Francesco Agus
La denuncia dell'esponente dell'opposizione Francesco Agus

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CAGLIARI</span>, 03 <span class="caps">SET</span> – La maggior parte dei consiglieri<br /> regionali sardi di maggioranza non ha fatto il vaccino. Lo<br /> denuncia Francesco Agus (Progressisti), esponente d’opposizione<br /> dell’Assemblea sarda, in un post su Facebook intitolato “Il<br /> posto più insicuro tra quelli che frequento è il Consiglio<br /> regionale”. Secondo il progressista “è assurdo fare questa<br /> constatazione in un momento in cui è richiesto il Green pass per<br /> lavorare in una scuola o fare colazione al bar”. Agus contesta<br /> anche le motivazioni portate dagli interessati a giustificazione<br /> della mancata vaccinazione:“manca solo la storia del cane che si<br /> è mangiato il Green pass”. Ad ogni modo, spiega, “non voglio entrare nel merito del buon<br /> esempio che chi copre ruoli pubblici è tenuto a dare perché<br /> ognuno fa i conti con la propria coscienza”. Però, sottolinea,<br /> “qui si parla dell’esigenza di tutelare se stessi, i propri<br /> familiari e il personale che lavora in Consiglio”. Per questo, aggiunge, “i colleghi di maggioranza e componenti<br /> della Giunta che non l’hanno fatto dovrebbero al più presto<br /> vaccinarsi”. E annuncia infine che chiederà “al presidente del<br /> Consiglio di intervenire per rendere i locali, a volte angusti,<br /> in cui si svolgono le riunioni più sicuri. E a far sì che le<br /> scelte personali (sbagliate) di alcuni non ricadano sugli<br /> altri”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.