This content is not available in your region

La Borsa di New York annulla la decisione di rimuovere tre società cinesi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from AFP video   -  

La Borsa di New York (Nyse) annulla la decisione di rimuovere tre società cinesi nel settore delle telecomunicazioni.

L'annuncio aveva riguardato l'imminente ritiro di China Mobile Communications, China Telecommunications Corp e China Unicom (Hong Kong) Limited, tre società controllate dal Governo cinese e quotate anche alla Borsa di Hong Kong.

"La rimozione avrà un impatto molto limitato sulle società cinesi - aveva detto Hua Chunying, portavoce del Ministero degli Affari Esteri - ma danneggerà l'interesse nazionale e l'immagine degli Stati Uniti ed anche lo status globale dei mercati dei loro capitali".

Mark Lennihan/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoMark Lennihan/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

Le società dovevano essere rimosse su ordine di Donald Trump, mossa che Pechino aveva avvertito avrebbe potuto portare a ritorsioni.

La decisione è stata modificata sulla base di "ulteriori consultazioni" con le autorità di regolamentazione.

La notizia ha causato l'immediata salita delle azioni delle tre società sul mercato azionario di Hong Kong.